Modifica della legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI): Ammissione agevolata di stranieri con un diploma universitario svizzero

Di che cosa si tratta?

La proposta modifica della legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) è volta ad attuare la mozione 17.3067 Dobler «Gli specialisti formati a caro prezzo in Svizzera devono poter lavorare nel nostro Paese». Prevede di esentare dai contingenti annuali di permessi di dimora gli specialisti stranieri provenienti da Stati terzi formati alle università e nei politecnici svizzeri se la loro attività lavorativa riveste un alto interesse scientifico o economico.

Cos’è stato fatto finora?

Il 27 ottobre 2021 il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione. La consultazione si protrarrà fino al 10 febbraio 2022 (comunicato stampa).

Documentazione

Consultazione

Ultima modifica 27.10.2021

Inizio pagina