Corruzione

"Corruzione è l’abuso da parte di una persona del potere affidatole per trarne interessi o vantaggi personali"

Cosa s’intende per corruzione?

In Svizzera per corruzione s’intendono gli abusi commessi da persone che rivestono una posizione di fiducia nell’ambito della pubblica amministrazione, della politica, della giustizia nonché all’interno di aziende operanti in Svizzera e all’estero o di organizzazioni senza scopo di lucro (associazioni, fondazioni) al fine di ottenere un indebito vantaggio materiale o immateriale.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di corruzione.

  • Settore pubblico:
    • - un’autorità federale aggiudica una commessa direttamente a un’azienda senza pubblicare il relativo bando;
    • - un collaboratore di un’impresa pubblica accetta un generoso regalo da un’impresa privata. Si tratta di un caso di corruzione. Il regalo può anche presentarsi sotto forma di agevolazioni, inviti, denaro oppure di una nuova funzione o posizione.
  • Economia privata:
    • - un’azienda svizzera versa del denaro a un’impresa estera per convincerla a lanciare il suo prodotto sul mercato.

Per le imprese che svolgono attività economiche internazionali la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) ha raccolto le principali informazioni su come prevenire la corruzione.

Il 25 novembre 2020, il Consiglio federale ha adottato la "Strategia del Consiglio federale contro la corruzione 2021-24". Questo strumento definisce obiettivi che riguardano, oltre alla prevenzione e al perseguimento penale, anche la cooperazione internazionale. Indica altresì misure di attuazione, rivolte direttamente all’Amministrazione federale.

Come posso segnalare un sospetto di corruzione?

Ultima modifica 14.03.2023

Inizio pagina

https://www.egris.admin.ch/content/fedpol/it/home/kriminalitaet/korruption.html