Tavola rotonda «Proseguire gli studi dopo la fuga»

Chi fugge dal proprio Paese e cerca rifugio in Svizzera deve superare molti ostacoli per poter proseguire i propri studi. In collaborazione con l’Unione Svizzera degli e delle Universitari–e (USU), il 24 maggio 2022 la CFM ha organizzato la tavola rotonda «Proseguire gli studi dopo la fuga». Alcuni rappresentanti del settore universitario, della società civile, delle autorità e della politica hanno discusso di tali ostacoli e delineato le possibili soluzioni.

Documentazione

Ultima modifica 09.11.2022

Inizio pagina