Modifica del Codice di procedura penale

Di che cosa si tratta?

Il Consiglio federale intende migliorare l’applicabilità del Codice di procedura penale apportando modifiche mirate. La revisione limita moderatamente i diritti di partecipazione per impedire che gli imputati possano concordare le loro dichiarazioni e rafforza la posizione delle vittime di reati.

Cos’è stato fatto finora?

  • Il 1° dicembre 2017 il Consiglio federale pone in consultazione la modifica del Codice di procedura penale  (comunicato per i media).
  • Il 28 agosto 2019 il Consiglio federale adotta il messaggio sulla modifica del Codice di procedura penale (comunicato per i media). 
     
  • Deliberazioni parlamentari (19.048)
     
  • Il 18 dicembre 2020 il Consiglio federale porrà in vigore il 1° marzo 2021 le basi legali per ordinare la detenzione di sicurezza nella procedura retrospettiva (comunicato per i media).

Documentazione

Prese di posizione della procedura di consultazione

La pubblicazione elettronica dei risultati della procedura di consultazione avviene senza garanzia. Di carattere vincolante è solo un testo scritto su carta.

Messaggio e disegno

Comunicati

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Ultima modifica 18.12.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di giustizia
Peter Goldschmid
Bundesrain 20
CH-3003 Berna
T +41 58 462 59 27
F +41 58 462 78 79
Contatto

Stampare contatto

https://www.bj.admin.ch/content/bj/it/home/sicherheit/gesetzgebung/aenderungstpo.html